maggio 13, 2018

- Come mi organizzo con i liquidi da bagaglio a mano per un week - end -


Tra qualche giorno parto per un rilassante week - end a Milano e naturalmente è giunto il momento di preparare valigia e beauty. Io sono una di quelle persone che cercano di portarsi dietro mezza casa, ma dopo diversi viaggi mi sono resa conto che tutto ciò è inutile, almeno per me: quando sono fuori casa, la pigrizia prende il sopravvento e la maggior parte del tempo è speso per visitare il luogo in cui mi trovo, di conseguenza non ho più di una decina di minuti per una doccia veloce. Ecco perché sto cercando di ridurre all'essenziale il beauty, eliminando tutta una serie di prodotti che mi occuperebbero solo spazio e peso inutile.


In questo post vi mostro solo il contenuto del mio beauty dei liquidi, tralasciando tutto ciò che liquido non è e che dunque porterò a parte. Se avete viaggiato in aereo almeno una volta, sapete che tutti i liquidi vanno racchiusi all'interno di una bustina trasparente dalle misure di 20 x 20 cm, meglio se apribile e richiudibile con una cerniera, da mostrare eventualmente al check - in su richiesta. La capienza massima della bustina è di 1 litro e quella di ogni singolo prodotto all'interno di 100 ml. Come vedrete, ho tolto tutta una serie di cose che so già di non usare, per mancanza di voglia e di tempo. Ho rimosso la crema viso e il contorno occhi, perché per tre giorni posso benissimo farne a meno: in tutte le occasioni in cui li avevo dietro, non li ho mai applicati. La bustina che ho scelto è un acquisto dello scorso anno di Tiger, che le ripropone sempre con l'avvicinarsi dei mesi estivi. Mi piace di più rispetto alle bustine per alimenti che usavo fino a qualche tempo fa, perché oltre ad essere trasparente è semi-rigida, per cui mantiene abbastanza la sua forma originaria pur potendo essere riempita abbastanza. Inoltre ha una pratica cerniera che mi assicura una chiusura stabile


All'interno ho inserito:
  • Phytorelax deodorante roll - on nella versione Natural. Il deodorante ovviamente non deve mancare, per non appestare chiunque possa avvicinarmi. 
  • Detergente intimo  che ho travasato in un flacone con un comodo dosatore. 
  • Bagnoschiuma  travasato in un altro flacone. 
  • Dentifricio che per praticità ho inserito in un barattolino trasparente. 
  • Qualche goccia dei miei cristalli liquidi Vitalcare che sostituiranno il balsamo se dovessi lavare i capelli, dato che non avrò sicuramente il tempo per mettere in posa qualcosa. 
  • Burrocacao, immancabile per non avere le labbra distrutte. 
  • Campioncini di profumo.
  • Campioncini vari di shampoo e detergenti multiuso. 
  • Fondotinta Essence Fresh and fit.
  • Correttore Instant anti - age di Maybelline
  • Mascara nero Essence Volume stylist curl and hold
  • Matita marrone Essence Long lasting


Questo dunque è tutto ciò che porterò di liquido. Per i trucchi aggiungerò solo la cipria e il pennello per applicarla.

6 commenti:

  1. anche per me scegliere cosa portare durante i viaggi è una seccatura e questi consigli mi fanno comodo.
    MAI e dico MAI dimenticare il burrocacao!!

    https://stefaniainwondeland.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il burrocacao é davvero indispensabile in ogni stagione.

      Elimina
  2. I campioncini mi salvano la vita in occasione dei viaggi da weekend lungo!
    Per i quanto riguarda il makeup non mancano mai correttore, cipria, mascara e matita per sopracciglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'unica cosa che ho usato alla fine è stato il fondotinta :)

      Elimina
  3. Io non potrei mai fare a meno di crema viso e contorno occhi, ma mi rendo conto che abbiamo esigenze differenti :) campioncini in viaggio ne porto anche io, risultano sempre utili. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Teoricamente non dovrei rinunciare alla crema viso e al contorno occhi, ma anni di esperienza mi hanno fatto capire che per un paio di giorno posso farne tranquillamente a meno senza conseguenze :)

      Elimina